Altran guida le imprese verso le reti di nuova generazione

Per rispondere alla crescente domanda delle imprese in materia di cloud, l’SD-WAN si impone come soluzione del futuro. Leader mondiale dei servizi di ingegneria e di R&S, Altran si colloca come partner privilegiato delle imprese, per aiutarle a dotarsi delle soluzioni più adeguate alla loro attività. Spiegazioni con Sylvain Allard, Head of Corporate Strategy and Marketing.

Cloud e SD-WAN al centro della trasformazione digitale delle imprese

“L’intero mercato mondiale, oggi, deve fare fronte ad una crescente domanda di iniziative digitali integrate nel cloud”, spiega Sylvain Allard. In meno di cinque anni, il mercato è esploso e vale già quasi 148 miliardi di dollari. Risultato: un crescente consumo delle reti fisse e mobili e l’emergere di nuove esigenze, in materia di velocità di trasferimento dei dati, di disponibilità e di accessibilità alla rete. “Il costo di accesso al cloud per le imprese deve ormai diminuire, per rispondere al crescente aumento del volume di dati. È il nodo della questione!”

In questo contesto, i responsabili delle operazioni e delle infrastrutture delle imprese ripensano totalmente il loro Wide Area Network (WAN), una rete informatica estesa, che garantisce la copertura di un’importante area geografica e interconnette più reti Local Area Network (LAN), dette locali.

Oggi, l’utilizzo delle infrastrutture WAN e dei collegamenti corrispondenti è spesso costoso e poco ottimizzato rispetto agli usi e alle esigenze dell’impresa. “È per questo che il Software Defined Wide Area Network (SD-WAN) è stato introdotto sul mercato.” Dietro questa tecnologia, c’è la semplificazione della gestione della rete dell’impresa, grazie al pilotaggio a livello applicativo. L’obiettivo è semplice: trasformare il WAN tradizionale in WAN “ibrido”, combinando l’utilizzo di reti esistenti e nuovi comparti complementari collegati ad Internet. “La connessione è, quindi, doppia, ed offre un collegamento verso le applicazioni ospitate nel cloud tramite Internet.

I vantaggi di queste reti di nuovo genere? Sylvain Allard ne vede cinque. Il primo resta evidentemente la riduzione dei costi, il “famoso nodo della questione” del mercato.

“L’utilizzo di una connessione Internet sicura permette di accedere più facilmente ai dati e alle applicazioni a costi inferiori.” Raddoppiando la loro connessione, le imprese beneficiano anche di un “vantaggio di ridondanza”: in caso di guasto sul collegamento classico, le informazioni possono essere dirottate sul collegamento via Internet. Con l’SD-WAN, le imprese guadagnano, dunque, in qualità di servizio.

Inoltre, esse possono controllare la velocità di trasferimento dei dati, separando i software e le applicazioni che transitano attraverso la rete tradizionale o il Web, in base alle loro esigenze di banda passante. L’SD-WAN costituisce, dunque, un metodo innovativo di orchestrazione della distribuzione delle applicazioni tra i due comparti.

Quarto vantaggio: una sicurezza rafforzata. “Le applicazioni critiche e strategiche sono gestite dal comparto rete sicura tradizionale dell’impresa. I fornitori di SD-WAN costruiranno sempre più un percorso sicuro verso la connessione Internet, per accedere alle altre applicazioni, giudicate meno sensibili, poste nel cloud.” spiega Sylvain Allard. Infine, la realizzazione e la gestione di questa tecnologia viene semplificata: i dispositivi SD-WAN si sovrappongono alla rete esistente. Generalmente preconfigurati, essi possono essere direttamente installati in “Plug & Play” sulle reti locali dei clienti, facilitando, così, la fase di implementazione.

L’SD-WAN, mercato mondiale in piena esplosione

Malgrado tutto, gli inizi dell’SD-WAN sono stati timidi, con soltanto l’1% delle imprese interessate, nel mondo, nel 2016. Ma non è servito molto tempo perché il settore delle telecomunicazioni si rendesse conto della sua importanza. Dall’anno seguente, il 2017, gli utili derivanti dalle infrastrutture SD-WAN sono esplosi di oltre l’80%. Oggi, il mercato gravita intorno agli 800 milioni di dollari, considerando l’insieme delle soluzioni. “Una crescita incredibile per un mercato partito da zero, due anni prima.”

Pionieri del l’SD-WAN, gli Stati Uniti rappresentano l’80% delle vendite di SD-WAN, fino al 2017, mentre l’Europa solo il 10% e l’Asia Pacifico l’8%. Ma le distanze dovrebbero rapidamente ridursi. In effetti, “anche l’Europa e l’Asia dovranno adattarsi alle future generazioni di reti e all’inflazione di dati. Alcuni analisti valutano il potenziale del mercato in cinque o, addirittura, sei miliardi di dollari, da qui al 2022, con una crescita di oltre il 40%, nei prossimi cinque anni!”.

Sylvain Allard ne è convinto, l’SD-WAN sarà al centro della rete di domani. “Esso si basa sull’architettura di reti virtuali (Software Defined Networks). Anche queste tecnologie sono in piena crescita sul mercato e corrispondono alle esigenze di flessibilità e di ottimizzazione ricercate dagli operatori delle reti.” La sfida: arrivare a superare la rete di collegamento fisico da punto a punto tradizionale, per dirigersi verso una rete sempre più virtuale, gestita in modo applicativo e collegata al cloud.

“Ciò non avviene soltanto attraverso l’SD-WAN ma anche su altre reti del mercato, per esempio mobili, con la 5G.”

Altran, leader della consulenza sull’SD-WAN

Esperta e leader mondiale dei servizi di ingegneria e di R&S, in particolare nel settore delle telecomunicazioni, Altran vede esplodere la domanda di consulenza per il passaggio delle imprese all’SD-WAN. Professionista dell’ottimizzazione delle prestazioni delle reti WAN e fornitrice di soluzioni di sicurezza, essa propone una gamma molto ampia di prodotti. Troppo ampia per delle imprese che si ritrovano talora disorientate davanti a delle soluzioni molto complesse. “Il mercato, anche se tende a consolidarsi, prevede ancora molti attori.” Per aiutare i partner a ritrovarsi, Altran gode di alcuni punti di forza importanti: “La sua neutralità nei confronti dei diversi attori e un’eccellente conoscenza del settore”.

Grazie all’acquisizione della società Aricent, specializzata nelle soluzioni di comunicazione, Altran ha aumentato la sua competenza e consolidato il suo ruolo di leader del mercato. “Supportiamo tutti gli attori del mercato: i grandi operatori che intendono rivolgersi alle offerte SD-WAN destinate alle imprese; i venditori che lanciano i loro prodotti o che hanno bisogno di posizionarsi sul mercato; e, infine, le imprese che intendono adottare queste soluzioni”, conclude Sylvain Allard.

Gilles Rigal Direttore Associato Info contatto

Iscriviti

Apax Talks

NEWSLETTER

Apax Talks è un magazine digitale destinato ai manager d’impresa. Presenta delle strategie per sviluppare la crescita delle PMI e Mid-cap, con particolare attenzione ai settori TMT, Consumer, Sanità e Servizi.