RAPPORTO ANNUALE 2017

INVESTIMENTI

3 investimenti in aziende leader nel loro mercato

317 m€ di investimenti e di impegni assunti, di cui 72 m€ di investimenti aggiuntivi, per sviluppare le società del portafoglio attuale e 110 m€ coinvestiti dai nostri investitori.

CESSIONI

6 cessioni

278 m€ di profitti da cessione sull’insieme di fondi.

DATI CHIAVE

3,3
m€
fondi gestiti e consigliati
278
m€
di profitti da cessioni
317
m€
investiti, di cui...
110
m€
...coinvestiti dai nostri investitori
24
società in portafoglio, al 31 dicembre 2017
60 300
dipendenti
7,4
m€
fatturato totale
16
%
crescita media del fatturato
18
%
crescita media dell’EBITDA
19
operazioni di crescita esterna

CREAZIONE DI VALORE DELLE SOCIETÀ IN PORTAFOGLIO

Internazionalizzazione

Le attività internazionali rappresentano ormai il 50% del fatturato annuo delle società in portafoglio.

  • Altran ha effettuato l’acquisizione della società statunitense Aricent, un leader digitale mondiale dei servizi di progettazione e di ingegneria, creando, così, un indiscusso leader mondiale nei servizi ER&D.
  • Marlink ha concluso l’acquisizione di OmniAccess, il leader spagnolo delle soluzioni di comunicazione satellitare nel settore della navigazione da diporto di lusso, creando, così, il leader mondiale dei servizi VSAT marittimi.
  • Il Grouppo AFFLELOU continua il suo sviluppo internazionale, con l’apertura di 35 negozi, portando il numero di negozi della società, al di fuori della Francia, a più di 520.
  • L’approvazione della FDA apre ad Amplitude Surgical l’interessantissimo mercato statunitense.

19 operazioni di crescita esterna

775 m€ di fatturato e 205 m€ di EBITDA aggiuntivi.

Trasformazione digitale

  • Melita ha lanciato una nuova piattaforma televisiva, che offre tutti i servizi OTT e ha creato il suo negozio online, che genera attualmente il 10% degli ordini totali.
  • Vocalcom ha lanciato Videosign, la prima soluzione mobile digitale di acquisto diretto, grazie alla sua filiale Opportunity. La società ha anche ricevuto il premio Telephony’s Labs Innovation 2017, per le sue soluzioni Cloud dedicate ai call center. Inoltre, Vocalcom è stata classificata Visionaria nel “Magic Quadrant” di Gartner 2017, per il suo servizio di call center.
  • InfoVista continua nella digitalizzazione delle proprie attività, offrendo una gestione interamente digitalizzata delle performance e delle retribuzioni di tutti i suoi collaboratori.
  • Il Gruppo AFFLELOU ha lanciato il suo nuovo sito Internet con l’obiettivo di aumentare le vendite online e le visite della clientela nei propri negozi.
  • Europe Snacks ha avviato un sistema di fabbricazione interamente integrato, che sorveglia in tempo reale le linee di produzione, per adottare una modalità di produzione “factory 4.0”.
  • Sandaya ha lanciato una nuova versione del suo sito Internet, per aumentare il numero di prenotazioni online, destinata a sviluppi digitali futuri. La società ha anche rafforzato il suo team, con l’arrivo di un direttore responsabile delle vendite, del marketing e del digitale.
  • THOM Europe continua nel suo sviluppo multicanale. La società ha assunto un responsabile e-commerce, per rafforzare la propria attività, in Italia, raggruppare le giacenze di magazzino, ridurre sensibilmente i tempi di consegna e ha lanciato il digitale nei suoi negozi, per permettere ai clienti di ordinare le incisioni di gioielli tramite un tablet.
  • Marlink ha ottenuto il premio Safety4Sea per la sua soluzione di telemedicina, XChange, che permette diagnosi immediate e l’interazione online con un medico a terra, con possibilità di effettuare vari esami medici.

RapportO SOCIALE

Apax Partners è una delle poche società di private equity a pubblicare una relazione sulla Responsabilità Sociale di Impresa, che riguarda tutte le società nel suo portafoglio.

Il rapporto sociale comprende l’evoluzione del numero di dipendenti, la distribuzione dei posti creati e un’analisi delle politiche sociali. Tutti gli Amministratori Delegati e i Direttori delle RU delle società in portafoglio hanno partecipato al rapporto, permettendo di garantire che i dati forniti offrano una panoramica completa, a fine anno 2017.

In questo rapporto, i dati 2017 sono confrontati con il 2016.

OCCUPAZIONE

FRANCIA

+
24
%
crescita dei dipendenti, in Francia
47
%
dei dipendenti delle società del portafoglio con sede di lavoro in Francia

MASSA SALARIALE

3
m€
totale della massa salariale
+
7
%
crescita media della massa salariale
9,8
m€
distribuiti ai dipendenti
+
10
%
crescita degli importi distribuiti attraverso accordi salariali e di cointeressenza

ACCORDI COLLETTIVI

5
società del portafoglio fanno partecipare i dipendenti al Consiglio di Amministrazione
13
società del portafoglio interessate
194
convenzioni collettive firmate

FORMAZIONE

782.000
Ore di formazione
8.100
dipendenti hanno ricevuto una formazione
+
16
%
crescita delle ore di formazione ricevute
13,4
m€
destinate alla formazione

Azioni ambientali, sociali e di governance (ESG)

Al 31 dicembre 2017, 24 società innovative e in forte crescita nei nostri settori di specializzazione, dirette da imprenditori di alto livello.

Amplitude Surgical

Carta di etica commerciale

Olivier Jallabert
Presidente-Amministratore Delegato

La carta di etica commerciale di Amplitude mira a spingere i propri collaboratori ad agire per il raggiungimento degli obiettivi di clienti, partner e fornitori, condividendo valori quali: il mondo delle apparecchiature mediche, i conflitti d’interesse, l’ambiente professionale e la deontologia di Borsa.

CIPRÉS Assurances

Attirare e trattenere i migliori talenti con svariate esperienze professionali

Laurent Ouazana
Presidente

La diversità dei suoi collaboratori è un fattore chiave che permette di attrarre i migliori talenti e fidelizzare i propri dipendenti. Il 69% dei collaboratori di CIPRÉS e il 50% dei membri del management sono donne. Inoltre, CIPRÉS si impegna a migliorare costantemente le condizioni di lavoro e la politica di formazione continua.

Europe Snacks

Investire nella formazione dei dipendenti
Carole Guérin
Responsabile delle Risorse Umane

Europe Snacks punta sulla formazione dei dipendenti, con l’ideazione e la realizzazione di percorsi di formazione, per i dipendenti dell’area Produzione, concentrati sulle mansioni svolte. Tali percorsi consentono l’ottenimento di CQP (certificati di qualificazione professionale), realizzati e riconosciuti dai professionisti dell’industria agroalimentare.

Gfi Informatique
collabora con “Tous HanScène”

Nicolas Juvin-Piron
Direttore degli Affari sociali e della Gestione operativa delle risorse umane

Per la prima volta, Gfi Informatique partecipa alle operazioni di “Tous HanScène”, con l’obiettivo di sensibilizzare i suoi collaboratori in materia di handicap. “Desideriamo incoraggiare gli studenti delle nostre scuole partner a partecipare a questa competizione, accogliendo dei tirocinanti e dei delegati, ed invitiamo anche i nostri collaboratori a partecipare al gioco e a votare per il loro video preferito.”

InfoVista

Garantire l’accompagnamento dei nostri collaboratori, per evitare i problemi legati allo stress

Philippe Ozanian
Presidente-Amministratore Delegato

In InfoVista, siamo convinti che i nostri collaboratori possono esprimere pienamente il loro potenziale sul lavoro soltanto se operano in un ambiente professionale sicuro e che si prende cura del loro benessere. In alcune delle nostre sedi nel mondo, abbiamo realizzato dei comitati Salute e Sicurezza, che sovrintendono a tutto, dall’ergonomia dell’ambiente di lavoro dei collaboratori alla loro salute psicologica, e realizzano delle regolari ispezioni di prevenzione. Collaboriamo con i nostri partner sanitari e con gli assistenti sociali, per evitare qualsiasi problema fisico o legato allo stress.

INSEEC U.

Promozione degli studenti più meritevoli

Sylvie Faucheux
Presidente della Commissione Responsabilità Sociale di Impresa

Con i fondi di dotazione “Innovation & Diversity”, INSEEC U si impegna a sostenere gli studenti meritevoli, la cui situazione personale o famigliare impedisce loro di effettuare studi universitari. I primi 17 studenti di facoltà economiche e di ingegneria hanno ricevuto questa borsa di studio, per il 2017-2018.

Marlink

Impegno nei confronti dei nostri collaboratori

Birgit Sandin Vildalen
Direttrice Q&HSE

Marlink ha adottato il sistema di gestione delle RU “People@marlink” che mira a creare una cultura comune all’interno del gruppo e a permettere un dialogo diretto con i collaboratori, per individuare le esigenze di crescita professionale, i programmi di formazione, per fidelizzarli ed ottimizzare le loro performance.

Melita

Riduzione dell’impatto ambientale del centro dati

Simon Montanaro
Direttore tecnico

Melita produrrà progressivamente energia solare, per alimentare il suo centro dati, il più importante ed avanzato del suo genere, a Malta. L’obiettivo finale è di produrre tutta l’energia necessaria, senza emettere CO2 nell’atmosfera.

NOWO & ONI

Partecipa a “Serve-the-city”, che realizza dei ponti per gli esclusi della società

Miguel Venâncio
Presidente-Amministratore Delegato

Un gruppo di 55 collaboratori si è offerto volontario per distribuire pasti a circa 200 persone che vivono in precarie condizioni sociali, tra le quali, senzatetto, anziani soli e bambini in precaria situazione economica e sociale. L’esclusione è una delle maggiori tragedie umane delle nostre città. Siamo convinti che, tutti insieme, possiamo creare dei legami, che permettono a chiunque di non sentirsi escluso.

Sandaya
“Eco Attitude”

Eric Grivet
Responsabile sicurezza ed ambiente

Ogni giorno, i nostri team partecipano all’analisi, alla prevenzione e al miglioramento della gestione dei fluidi. Nel 2018, abbiamo avviato la realizzazione di un sistema di analisi industriale, monitorato dai rilevamenti delle nostre reti di acqua potabile. I nostri consistenti investimenti ESG sono orientati alla preservazione delle nostre riserve naturali ed economiche, per un futuro ambientale condiviso, stabile e realista.

PERFORMANCE DEL PORTAFOGLIO

 

Performance operativa solida

Le società del portafoglio hanno registrato un aumento del 18% dell’EBITDA totale. Tale performance può essere confrontata con l’EBITDA complessiva delle 35 società non finanziarie dell’indice CAC 40, che hanno registrato una crescita del 5% del loro EBITDA totale.

Indici di indebitamento

Il multiplo di indebitamento del portafoglio si riflette nel rapporto tra indice di indebitamento netto totale ed EBITDA.

  • MidMarket

Il multiplo di indebitamento medio del portafoglio è diminuito a 4,2x, alla fine del 2017, rispetto a 4,7x, alla fine del 2016. Questa riduzione del debito netto totale è dovuta principalmente alla cessione di Unilabs (che aveva un debito lordo di quasi 900 m€), compensata parzialmente dalla nuova acquisizione, realizzata nel 2017, di CIPRÉS Assurances.

Il multiplo del debito LBO (debito per acquisizioni) è, in media, di 2,9x, mentre il multiplo del debito di esercizio è, in media, di 1,3x.

Per ciò che riguarda il calendario di rimborso, il debito ammortizzabile (rata A) rappresenta il 4,3% del debito LBO totale, mentre il 95,7% restante corrisponde alla rata finale (bullet). La quota del debito LBO con scadenze anteriori a dicembre 2019 rappresenta il 5,7% del totale.

  • Development

Il multiplo di indebitamento medio del portafoglio è diminuito da 2,4x, alla fine del 2015, rispetto a 2x, alla fine del 2017. Questa riduzione è dovuta principalmente a: (i) due cessioni, nel 2016 e 2017, il cui effetto leva è stato di 4,2x e (ii) generazione di flussi di cassa, compensata parzialmente da nuove transazioni, realizzate nel 2016 (Groupe Silvya Terrade, Groupe JVS e Nelite) e nel 2017 (Groupe Rautureau e Squad), con multipli di indebitamento medio di 3,7x, alla data di chiusura.

Rendimento lordo del portafoglio

Il rendimento lordo del portafoglio misura la variazione annuale della valorizzazione del portafoglio, ivi comprese le plusvalenze realizzate o implicite. Esso è calcolato sulla base del valore di mercato ed è espresso in percentuale sul valore di apertura del portafoglio.
Nel 2017, sebbene l’EBITDA delle società in portafoglio sia cresciuto del 18%, Apax Partners ha ottenuto un rendimento lordo del 4% sul complesso dei propri fondi, principalmente a causa della diminuzione dei multipli di valutazione di società paragonabili, in determinati settori.

PERFORMANCE DEI FONDI

SOVRAFORMANCE DEI FONDI DI APAX
La nostra strategia settoriale, basata sulla crescita, ha dimostrato la sua efficacia in tutti i fondi totalmente investiti gestiti da Apax Partners.

Performance complessiva

La performance è misurata dal tasso di rendimento interno (TIR) dei flussi di cassa di tutti gli investimenti e disinvestimenti, considerando il valore del portafoglio alla fine di dicembre del 2017 quale valore finale. Il TIR è confrontato con la performance di diversi indici, che hanno registrato gli stessi flussi netti nel periodo. Ciò permette di confrontare la performance dei fondi Apax con l’indice di ciascuna Borsa, partendo dall’assunto di aver investito o disinvestito il medesimo importo.
Il grafico che segue rappresenta l’andamento dei fondi Apax in due diversi periodi:

  • 2000-2017, poiché il 2000 è l’anno in cui Apax France VI ha iniziato ad investire;
  • 2006-2017, poiché il 2006 è l’anno in cui Apax France VII ha iniziato ad investire;

I TIR del 19% (dal 2000) e del 13,5% (dal 2006) evidenziano la forte sovraperformance dei fondi Apax rispetto ai mercati azionari.

Performance dei fondi

Apax France VII
Apax France VII (900 m€) ha chiuso nel 2006 ed è completamente investito. Prima della fine del 2017, nove investimenti sono stati ceduti (Buy Way Personal Finance, Equalliance, Faceo, Infopro Digital, Maisons du Monde, Prosodie, U10, Unilabs e Capio) e il 129% dei disinvestimenti è stato restituito agli investitori. Il fondo è tuttora investito in cinque società: Altran, Gfi Informatique, Groupe AFFLELOU, Groupe Royer e THOM Europe.

Apax France VIII
Apax France VIII (701 m€) è stato chiuso nel 2011 Prima della fine del 2017, il 97% del fondo è stato investito e due investimenti sono stati ceduti: Codilink e TEXA. Il fondo è tuttora investito in otto società: Amplitude Surgical, Europe Snacks, INSEEC U., Marlink, Melita, Nowo & ONI, SK FireSafety Group e Vocalcom.

EPF IV
EPF IV (99 m€) è stato chiuso nel 2011 ed è completamente investito. Prima della fine del 2017, sei dei quattordici investimenti del Fondo sono stati ceduti (La Maison Bleue, ADC, Findis, AGS, ThermoTechnologies e Globe) e il 69% dei disinvestimenti è stato restituito agli investitori. Il fondo è tuttora investito in otto società: Consort NT, Teknimed, Sylpa, Groupe Silvya Terrade, Groupe JVS, Nelite, Groupe Rautureau e Squad.

Apax France IX
Apax France IX (1.030 m€) ha cominciato ad investire, nel 2016. Prima della fine del 2017, il 37% del fondo è stato investito in quattro società: CIPRÉS Assurances, InfoVista, Marlink e Sandaya.

Apax Talks

NEWSLETTER

Apax Talks è un magazine digitale destinato ai manager d’impresa. Presenta delle strategie per sviluppare la crescita delle PMI e Mid-cap, con particolare attenzione ai settori TMT, Consumer, Sanità e Servizi.