Apax Partners è stato uno dei primi fondi francesi specializzati nel finanziamento delle piccole e medie imprese (PMI) e delle Mid-cap ad assumere un esperto della gestione del passivo (Debt Manager). Annick Bitoun crea valore a diversi livelli, e più particolarmente:

  • supervisiona le operazioni di indebitamento e le negoziazioni di finanziamenti (acquisizioni e rifinanziamento);
  • contribuisce a rafforzare le relazioni con i direttori finanziari delle società in portafoglio;
  • si confronta con i protagonisti di un mercato del debito sempre più complesso.

Indici di indebitamento

Il multiplo di indebitamento del portafoglio è rappresentato dal rapporto tra indebitamento netto totale ed EBITDA.

  • MidMarket

Il multiplo di indebitamento medio del portafoglio è diminuito a 4,2x, alla fine del 2017, rispetto a 4,7x, alla fine del 2016. Questa riduzione del debito netto totale è dovuta principalmente alla cessione di Unilabs (che aveva un debito lordo di quasi 900 m€), compensata parzialmente dalla nuova acquisizione, realizzata nel 2017, di CIPRÉS Assurances.

Il multiplo del debito LBO (debito per acquisizioni) è, in media, di 2,9x, mentre il multiplo del debito operativo è, in media, di 1,3x.

Per quanto riguarda il calendario di rimborso, il debito ammortizzabile (rata A) rappresenta il 4,3% del debito LBO totale, mentre il 95,7% restante corrisponde alla rata finale (bullet). La quota di debito LBO con scadenze anteriori a dicembre 2019 rappresenta il 5,7% del totale.

  • Development

Il multiplo di indebitamento medio del portafoglio è diminuito da 2,4x, alla fine del 2015, rispetto a 2x, alla fine del 2017. Questa riduzione è dovuta principalmente a: (i) due cessioni, nel 2016 e 2017, il cui effetto leva era mediamente pari a 4,2x e (ii) la generazione di cash flow parzialmente compensata da nuove operazione realizzate nel 2016 (Groupe Silvya Terrade, Groupe JVS e Nelite) e nel 2017 (Groupe Rautureau e Squad), con multipli di indebitamento medio di 3,7x, alla data di chiusura.