Stampa

CIPRÉS Assurances, società in partnership con Apax Partners, finalizza l’acquisizione di AXELLIANCE Groupe.

Parigi (Francia), 29 agosto 2018 – In seguito all’approvazione dell’Autorità per la concorrenza e al parere favorevole delle rappresentanze sindacali del personale, CIPRÉS Assurances ha finalizzato l’acquisizione del 100% del capitale di AXELLIANCE Groupe, broker diretto e all’ingrosso nel ramo delle assicurazioni professionali.

Un anno dopo l’ingresso di Apax Partners nel suo capitale, questa acquisizione rappresenta una tappa importante nella strategia di sviluppo di CIPRÉS Assurances, la cui ambizione è di diventare, a breve termine, l’assicuratore di riferimento degli imprenditori francesi.

Il nuovo gruppo CIPRÉS Assurances/AXELLIANCE accelera il suo sviluppo, ottimizzando la propria offerta per i professionisti, sia nell’assicurazione delle persone sia IARD (incendio, infortuni e rischi diversi), e rafforzando la presenza sull’insieme del territorio. Inoltre, esso potenzia il posizionamento di AXELLIANCE nel segmento dei grandi clienti, con una serie di servizi ed offerte dedicate.

  • 15° broker francese
  • 2° broker all’ingrosso
  • 130 milioni di fatturato, nel 2017
  • 000 broker partner
  • 500 collaboratori
  • 500 milioni di euro di portafoglio
    (assicurazioni di persone e IARD)

A proposito di Apax Partners
www.apax.fr

@ApaxPartners_Fr
Apax Partners è una delle maggiori società di private equity, in Europa. Forte di 45 anni di esperienza, Apax Partners accompagna le aziende nel lungo termine, per farne dei leader nei rispettivi settori. I fondi gestiti e consigliati da Apax Partners superano i 3 miliardi di euro. Questi fondi investono in società piccole e medie in forte crescita, in quattro settori di specializzazione: TMT, Consumer, Sanità e Servizi.

Contatti
Coralie Cornet
Responsabile della comunicazione
+ 33 1 53 65 01 35
coralie.cornet@apax.fr

Condividi

Apax Talks

NEWSLETTER

Apax Talks è un magazine digitale destinato ai manager d’impresa. Presenta delle strategie per sviluppare la crescita delle PMI e Mid-cap, con particolare attenzione ai settori TMT, Consumer, Sanità e Servizi.